Menu
A+ A A-

damantoNon potete immaginare quante storie nasconda, il paese di Damanto, ma sappiate fin d'ora che di sicuro, nella sua Biblioteca, c'è un racconto ed un posto tranquillo anche per voi...

Lì raccoglierò tutte le poesie, le canzoni, i racconti brevi, i romanzi, i podcast che ho costruito in 30 anni di narrazione da cantastorie impenitente.

Qualcuno potrà con ragione affermare che non sono noto, che non mi invitano al premio Strega...

Credo che vi sia una differenza, tra il piacere del raccontare e il lavoro del raccontare, io lo faccio non perchè devo, perchè mi fa vivere meglio... In questi anni ho incontrato migliaia di persone, direttamente o virtualmente e molte si sono avvicinate alle mie piccole o grandi narrazioni con gusto, come avveniva negli antichi filò.

Nessuno ha eretto statue o tramandato i nomi di quei bardi o menestrelli che hanno tenuto viva, grazie alla tradizione orale, la memoria di intere generazioni, ma questo non li rende meno importanti agli occhi e alle orecchie di coloro che hanno affascinato almeno per un minuto, distogliendoli dalle loro faccende e preoccupazioni quotidiane.

Perchè Damanto? La Risposta è nel mio prossimo Romanzo che raccoglierà tutte queste esperienze dentro un paese immaginario, la Comunità che non ho mai avuto, affinchè non si disperda la  memoria mia e di quelli/e che mi hanno preceduto. 

Angelo Jasmeno

e-max.it: your social media marketing partner